10.9.12

Foulard-contest: the winner # part1


Due chiacchiere con Pa, una dei tre vincitori 
del foulard-outfit-contest di fashionismyroad.


Quando ho letto questa risposta di Pa ho pensato che la sua intervista fosse davvero perfetta per rappresentare la filosofia di fashionismyroad e quando ho visto la sua foto ho capito da quale sorriso provenisse questa affermazione:

la mia idea di moda è che l’abito indossato non deve mai e poi mai prevalere
sulla personalità dell’individuo.



Ma partiamo dall''inizio. La foto di Pa, insieme a quella di Dario e a quella di Ewa (che vedrete prossimamente), è stata scelta da fashionismyroad come vincitrice del foulard-outfit-contest. Ve lo ricordate? Potete rileggerlo qui
Pa è una giovane grafica che vive a Milano e ci aggiorna sui libri che legge, i film che vede e le idee che le passano per testa sul suo blog dal titolo che sembra il nome di un negozio bric-à-brac: 
In realtà non è affatto un blog di cianfrusaglie quanto piuttosto il diario di una ragazza milanese con la mente  proiettata verso la cultura europea. 
Ecco la foto che Pa ha inviato a fashionismyroad per partecipare al contest.


Pa indossa boyfriend jeans e una semplice T-shirt blu, perfetta per valorizzare e allo stesso tempo placare i quattro colori del grande foulard di seta: viola, burgundy, verde militare e ocra. Valore aggiunto al pezzo, che ha pesato sulla scelta di fashionismyroad: il foulard apparteneva alla madre di Pa e lei adora portarlo con jeans, ballerine e giacca di pelle viola, un mix perfetto di tessuti.

Le abbiamo chiesto da cosa parte per vestirsi

la mattina decido come vestirmi partendo dalla parte sopra. Di solito decido sempre per prima cosa quale T-shirt ho voglia di indossare e poi abbino tutto il resto: nell'ordine pantaloni o gonna, scarpe, e accessori per ultimi. Mi rendo conto che è uno schema mentale ben definito ma sono capace di ragionarci su solo così!

L'umore è fondamentale: a volte mi sento più ragazza bon ton, a volte maschiaccio scapestrato, e l'abbigliamento deve essere coerente con il mio modo di vedermi, altrimenti mi sento stonata e a disagio per tutto il giorno. Non ci sono invece molte differenze tra come mi vesto per andare in casa editrice, per vedere gli amici o per un pranzo in famiglia: sono molto me stessa in tutte le occasioni e ho uno stile molto mio che se ne frega abbastanza del contesto, o almeno così mi hanno sempre detto le amiche di vecchia data.
 
Le icone di riferimento di Pa sono donne caratterizzate da eleganza innata, cuore rock, animo ribelle e anche una sorta di androginia che le rende ancora più affascinanti:



Non ho icone di stile, e allo stesso tempo ne ho moltissime. 

Charlotte Gainsbourg


Chloë Sevigny



Valentina 

Patti Smith

Amelie Poulain

Inès de la Fressange

Natalie Portman in "Hotel Chevalier"



Com è difficile questa domanda! In effetti ci sono un mucchio di donne affascinanti che invidio per lo charme che hanno sempre, in ogni occasione, ma non mi sono mai troppo preoccupata di prendere spunto da qualcuno, mi sembrerebbe troppo macchinoso.

Alla domanda su come definirebbe il proprio stile e qual è la sua idea di moda, Pa mi ha dato proprio soddisfazione:

io sono una ragazza nata negli anni Settanta e fortemente influenzata dai Novanta. La mia idea di moda è che l'abito indossato non deve mai e poi mai prevalere sulla personalità dell'individuo.

Le ho chiesto anche cosa vorrebbe che emerga dal suo stile: se è vero che l'abito lancia un messaggio, qual'è il messaggio e l'idea di sé che Pa vorrebbe dare quando sceglie cosa mettersi:

che sono raffinata senza essere vanesia, che sono abbastanza intelligente ma non eccessivamente nerd… mi piacerebbe che gli altri pensassero che ho fascino da vendere anche se non sono una bellezza canonica.

Non poteva mancare la domanda su quale capo o accessorio del passato vorrebbe che tornasse di moda: sapete che fashionismyroad è sempre alla ricerca di nuovi potenziali trend:

ora che sono tornati di moda i pantaloni a vita alta, posso dichiararmi appagata!








Proprio i jeans, in tutte le salse, sono il capo-feticcio di Pa, da cui non vorrebbe mai separarsi.

Cosa scegli tra un brand riconoscibile, iperinflazionato o uno no-logo ma capo unico?

Non faccio molte distinzioni tra una cosa e l'altra. A entrambe assegno lo stesso identico peso. Mi affeziono in egual misura a un paio di scarpe firmate o a una camicia vintage di mia mamma. 

Qual è il tuo shopping-style? Sai cosa vuoi o ti lasci invitare da una vetrina, reale o virtuale?

Non guardo poi molto le vetrine. Entro a curiosare subito, di solito. 
Raramente le scelte di vetrina mi corrispondono.


Cosa ne pensi dello shopping on-line?

È intelligente, e vantaggioso. Non sono ancora in grado di approfittarne perchè, soprattutto per quanto riguarda i vestiti, per me resta fondamentale provarli e toccare i tessuti.

Cosa manca secondo te nel panorama commerciale, cosa vorresti vedere in un negozio?

Secondo me non manca nulla, c'è anche troppo. 

Vorrei vedere prezzi meno offensivi nelle boutique del centro. Mi fanno sentire presa in giro. 
Ma in generale l'offerta della mia città, Milano, è fantastica. È per le strade, addosso alla gente, che vorrei vedere meno pacchianeria.

Quanto sei disposta a cambiare idea, sulla moda (dato che cambia continuamente)?

Sono disposta a mutare continuamente idea, e allo stesso tempo a rimanere ben piantata nel mio stile.
Su alcune cose però è durissima farmi cambiare opinione: i tacchi alti (che non so portare) e le stampe-fantasia (tollero solo quadretti e righe, a piccole dosi... foulard a parte, che possono invece essere follemente chiassosi).
Pa si definisce così in cinque parole: 

grafica, inquieta, nerd, appassionata, solitaria.

Cara Pa, fashionismyroad ti ringrazia per aver partecipato al contest, per la disponibilità che hai dimostrato, per la leggerezza e allo stesso tempo per la profondità delle risposte che hai dato su un argomento che in qualche modo non ti appartiene, dato che nel tuo blog non parli spesso di moda. Ma c'è da dire che hai le idee chiare sullo stile e che hai dei gusti interessantissimi!

A presto con altri contest e chiacchierate con i lettori di fashionismyroad

* Trovate tutti i link delle immagini sul Pinterest di fashionismyroad. 
Follow it here







58 commenti:

  1. L'abbinamento del foulard è davvero azzeccato!E' semplice eppure così ricco!Complimenti alla vincitrice e a voi di fashionismyroad che avete fatto questa fantastica intervista!
    Passate a trovarmi se vi va!
    http://glamourvoice.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te cara! Grazie mille dei complimenti, passerò di sicuro a curiosare nel tuo blog! Kiss Kiss

      Elimina
    2. grazie alla mia mamma!

      Elimina
  2. Credo che la scelta della vincitrice sia davvero appropriata : ottimo look e risposte intelligenti adeguate e precise !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marika, sono davvero contenta che approvi! Kiss kiss

      Elimina
  3. Ho letto l'intervista e oltre a farvi i miei complimenti, riconosco che ha davvero un bel modo di pensare e di interpretare la moda.

    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie veramente Ely, è un bellissimo complimento sia per fashionismyroad che per Pa! Kiss Kiss

      Elimina
  4. Carinissima e promossa a pieni voti..bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Grazie di essere passata di qui Antonella! Kiss Kiss

      Elimina
  5. Chloë Sevigny ha girato un film con woody allen, per cui l'adoro!!!
    grazie per essere passata dal mio blog <3 <3

    mi sono unita al tuo sito, ti unisci al mio? ---> http://bennypao.blogspot.it/

    a presto,
    bacioni
    B.

    RispondiElimina
  6. Molto carina ;) Reb, xoxo.
    PS: Nuovo post sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi ;)
    http://www.toprebel.com/2012/09/green-morning.html

    RispondiElimina
  7. Ottima scelta: semplice ma estremamente chic ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it/2012/09/lintelligenza-e-come-la-lingerie.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. della serie mi vesto in trenta secondi la mattina, ahaahhahahaha

      Elimina
  8. che bello questo blog! tornerò con calma e me lo legegrò per bene. anzi, ti va di seguirci a vicenda?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille... Mi raccomando però torna presto perchè sono in arrivo tante novità! Kiss Kiss

      Elimina
  9. bellissimo l'abbinamento del foulard ^^

    RispondiElimina
  10. Allora complimenti alla vincitrice, adesso sono curioso di vedere gli altri sul podio.
    E complimenti a Fashionismyroad per la scelta sicuramente non facile ma interessante sotto molti punti di vista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Macsi, speriamo di non deludere le tue aspettative! Kiss Kiss

      Elimina
    2. sono curiosissima anche io, e so già che sfigurerò!

      Elimina
  11. Carina!! Sono pienamente d'accordo con lei per quanto riguarda il concetto di moda.. l'umore ecc.. Mi fa piacere che abbia vinto lei ;) faccio anche un salto nel suo blog! :*

    thedemetrastra.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Mi piace molto la ragazza che ha vinto perchè dalle sue risposte traspare intelligenza ed eleganza. Brave a tutte e due!

    http://thepinkmarmalade.wordpress.com/

    RispondiElimina
  13. Sta giovincella è proprio carina :D
    Il foulard è bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la giovincella, ahaahahahahahah!

      Elimina
    2. E dell'intervista cosa mi dici? Di più su quella che sul foulard mi interessa il tuo parere ;) Kiss Kiss

      Elimina
  14. adoro il foulard!!!!

    FASHION BLOG by MiriamStella
    MY FACEBOOK FAN PAGE CLICK HERE

    Is FASHION my PASSION ? FASHION BLOGGER Miriam Stella
    www.isfashionmypassion.com.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo davvero chiedere a mia mamma, a questo punto, se sa di che marca è. lei taglia tutte le etichette, di solito!

      Elimina
  15. che carina questa intervista e la selezione di foto!!


    Style shouts

    RispondiElimina
  16. bellissima intervista!!!

    laura,
    http://glampond.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. bellissimo post! e complimenti alla vincitrice il foulard è veramente bello e ben indossato!
    Kiss Cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti, sono proprio d'accordo con te sul foulard di Pa! Kiss Kiss

      Elimina
    2. ragazze, mi sono documentata: la marca del foulard praticamente non esiste. risale agli anni ottanta ed era stato comprato da un collega di mia madre in un viaggio di lavoro in medio oriente.

      Elimina
  18. mi piace questa iniziativa e l'intervista, ottima scelta delle immagini!
    davvero un bel post

    Pretty To Be Happy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Allora spero parteciperai ai prossimi contest di fashionismyroad! Kiss Kiss

      Elimina
  19. risposte molto stylish!
    appoggio poi le icone, in particolare charlotte, chloe e natalie, naturalmente :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Waiting for an english version